colli berici colli berici

Lumignano E Dintorni


Zona escursionistica di Lumignano e dintorni

Lumignano, con il suo scenario di pareti rocciose, valloni selvaggi e cavità, è un ambiente di grande interesse naturalistico e paesaggistico. La fitta rete di sentieri segnati, che prendono il nome dai luoghi attraversati, presenta anche tratti sassosi, con fondo sdrucciolevole e spesso con vegetazione invadente: è quindi raccomandato un abbigliamento adeguato.

Carte e guide dedicate:
- Sentieri del Colli Berici, 20 percorsi guidati per osservare e conoscere, Geografica Editrice.
- Lumignano e dintorni, carta dei sentieri, Pro Loco Longare, Geografica Editrice.


1. SENTIERO DEL MONTE DELLE ROSE

Punto di partenza: Castegnero, centro
Lunghezza: km 7 (3 ore circa)

Ampia escursione sull’altopiano che si estende tra lo Scaranton di Nanto, Villabalzana e la Valle delle Fontane di Lumignano. È prevista una variante che in località Sermondi lo allunga, ma anche una scorciatoia dopo la fontana Fonteccio per i sentieri n. 8 e 9.

2. SENTIERO DELLA CROCE

Punto di partenza: Lumignano di Longare, centro
Lunghezza: km 3 (1-2 ore)

Breve ma impegnativa passeggiata che conduce al punto più panoramico della zona e rientra per il Sengio dei Mulini. L’erta salita all’inizio viene ripagata da visioni emozionanti sulla cima.

3. SENTIERO DELLE SCOGLIERE DI SAN CASSIANO

Punto di partenza: Lumignano di Longare, centro
Lunghezza: km 7 (2-3 ore)

Percorso ricco di scorci panoramici e punti d’interesse lungo le pareti strapiombanti di Lumignano. Consigliata la visita ai Covoli e all’Eremo di S. Cassiano con una breve deviazione.

4. SENTIERO DEL MONTE BROSIMO

Punto di partenza: Costozza di Longare, centro
Lunghezza: km 9 (3-4 ore)

Escursione tra natura, arte e storia del pittoresco centro di Costozza e il suo massiccio montuoso dai bellissimi promontori. Varie ville e giardini sembrano mettersi apposta in mostra attorno al punto di partenza.

5. SENTIERO DELLE VAJAROLE

Punto di partenza: Lumignano di Longare, centro
Lunghezza: km 6-7 (2-3 ore)

Il percorso attraversa, per piste nascoste, una delle più appartate valli beriche, in una natura selvaggia quasi abbandonata dall’uomo. Tra la flora spontanea della tarda primavera s’incontra l’appariscente giglio rosso.

6. SENTIERO DELLO SCANDOLARO

Punto di partenza: Lumignano di Longare, centro
Lunghezza: km 6 (2-3 ore)

Escursione di un certo impegno che raggiunge gli angoli meno noti di Lumignano, ricchi di scorci panoramici, curiosità e tracce della storia locale recente, come abituri in grotta, cave abbandonate, ecc.

7. SENTIERO DELLA SORGENTE DEL PIORLO

Punto di partenza: Lumignano di Longare, centro
Lunghezza:km 1 (meno di un’ora)

È una variante dei sentieri n. 5-6 (scorciatoia nei due sensi) che permette di scoprire altre bellezze naturali. Non è raro scorgere tracce di caprioli e di altri animali del bosco.

8. SENTIERO DEL COL DELLA GUERRA

Punto di partenza: Lumignano di Longare, centro
Lunghezza: km 3-4 (2-3 ore)

Escursione avventurosa, breve ma impegnativa, attorno al Monte Castellaro con visita alla Grotta della Guerra e alla Grotta della Mura; la prima è visitabile interamente calzando degli stivali.

9. SENTIERO DELLA GROTTA DEL PONTE E DEI SENGI BEI

Punto di partenza: Castegnero, centro
Lunghezza: km 7 (3-4 ore)

Percorso che allunga il n. 8 permettendo la visita ad un’altra grotta e ad una serie di interessanti covoli a monte di Castegnero, tra cui il Covolo Murato e il Covolo del Pilastro.



Scarica qui la cartina "Sentieri dei Colli Berici"