colli berici colli berici

Prodotti Tipici


VINI

CABERNET DEI COLLI BERICI
Prodotto con uve del vitigno Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon, (a volte insieme e altre separate), ha un colore rosso rubino carico, tendente all'arancione con l'invecchiamento, profumo intenso, sapore asciutto, giustamente tannico.

PINOT BIANCO
Sempre di origine francese, deriva probabilmente da una mutazione genetica dei Pinot Nero. È vinificato puro al 100%, anche se il disciplinare permette un taglio fino al 15% di Pinot Grigio o Chardonnay. Di colore giallo paglierino chiaro, odore delicato, sapore armonico e vellutato; ottimo con pesci d'acqua dolce.

SAUVIGNON
Vitigno giunto dalla vicina Francia, coltivato in terreni collinari, argillosi. Ha una gamma di profumi molto intensi: fico, peperone, erbaceo; buona struttura, ultimamente viene affinato in barrique che n'esalta la longevità.

TOCAI ROSSO (ora Barbarano)
La natura e la provenienza di questo vitigno, ha dato modo a numerose dispute, di sicuro, possiamo dire che nulla ha da spartire con il Tokaj ungherese. Di un bel colore rosso granato tenue, odore vinoso, sapore amabile e generoso. Si abbina bene con il Prosciutto dei Berici, ottimo con salumi e primi piatti della cucina locale; interessante l'abbinamento con il Baccalà alla vicentina.

OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA

Dopo un lungo silenzio durato oltre un secolo, nella provincia di Vicenza e in particolare nella zona dei Colli Berici, l'olivicoltura, sebbene in forma ridotta, ha avuto un nuovo impulso produttivo. Si produce soprattutto nella zona di Nanto, Barbarano, Villaga, Castegnero e Sossano; di qualità particolarmente adatta al consumo su verdure crude, è un olio particolarmente genuino e ricco di gusto. Possibilità di acquisto presso i produttori, gli agriturismi e in particolari confezioni presso la Pro Loco Nanto.

TARTUFO NERO

Scorsone è una varietà di tartufo estivo che è impiegato nella gastronomia vicentina principalmente nella preparazione di primi piatti: risotti, lasagne, zuppe ecc. Il tartufo dei Colli Berici è di colore nerastro, ha una forma ovale o tondeggiante con grosse verruche screpolate, l'interno è di colore grigio-marrone con numerose venature biancastre; matura ad inizio aprile e in tardo autunno. Molto usato dai ristoratori locali, si trova in commercio nei migliori negozi ortofrutticoli, nel mercato dei funghi sotto la Basilica palladiana a Vicenza (nei mesi estivi ed autunnali) e negli stand della Pro Loco Nanto nella seconda domenica di luglio.
Possibilità di acquisto presso la Pro Loco Nanto - Tel. 0444.638188 e presso l'Agriturismo "Le Mandolare" a Villaga - Tel. 0444.776072.

PISELLI DI LUMIGNANO

Coltivati nella fascia che si estende da Lumignano a Castegnero, Nanto e Mossano, ha una produzione prettamente locale e di scarsa quantità. La produzione è assorbita quasi totalmente dai ristoratori della zona, che li presentano in succulente ricette tradizionali: Tajadele coi Risi, Risi e Risi ecc. Per l''acquisto è consigliabile rivolgersi direttamente ai produttori, agli agriturismi o in qualche negozio ortofrutticolo della zona.

CILIEGIE

Nei Colli Berici sud-orientali, il centro cerasicolo di spicco è Castegnero. La coltura, praticata nella fascia di raccordo tra il piano e i versanti del monte Castellaro, ha una notevole tradizione e vanta una varietà specifica, la cosiddetta Mora di Castegnero. Il frutto è caratteristico, una ciliegia media-precoce, a polpa tenera e scura, dall'elevato tenore zuccherino, che i botanici ritengono affine alla ben più celebre Mora di Vignola. Altre varietà coltivate sono le precoci Bigarreau Burlat e Bigarreau Moreau, francesi; poi, altre varietà di media maturazione come Ferrovia, Giorgia e Adriana, queste ultime selezionate dal professor Bargioni dell'Istituto di frutticoltura di Verona. Singolare ceppo di selezione locale è Pollaio, dai grandi frutti. La produzione è stimata in 3.000 quintali, commercializzati per due terzi nel mercato di Castegnero (nei mesi di maggio e giugno) e per il resto direttamente dai produttori. A Castegnero si ripete ogni anno, l'ultima domenica di maggio e la prima di giugno, la tradizionale "Festa dea Siaresa", organizzata dal Comitato per la valorizzazione delle ciliege dei Colli Berici e dal Consorzio Frutta Colli Berici. Da metà maggio a metà giugno è anche aperto il Mercato della Ciliegia, con il seguente orario: lun-ven 19:00 domenica e festivi 18:00. L'evento prevede una mostra concorso delle diverse varietà coltivate e numerosi banchi di vendita sempre apprezzati. Tipicamente vicentino il contorno enogastronomico, con i piatti tradizionali delle sagre di campagna e buon vino.

FORMAGGI

In provincia di Vicenza si producono ottimi formaggi come il Grana Padano, l'Asiago e il Provolone Padano; nella produzione spiccano anche i formaggi caprini di Montegalda, prodotti dal maestro casaro Enrico Grandis, che svolge la sua attività da oltre 15 anni nella campagna di Montegalda. La produzione di caprini è di elevata qualità, con ciclo biologico e lavorazione artigianale. Possibilità d'acquisto in azienda e nella catena di negozi d''alimentari biologici; inoltre i caprini di Grandis si trovano nelle migliori formaggerie venete e sono presenti nei carrelli di formaggi dei migliori ristoranti. A Mossano, l'Azienda Agricola Barbieri Fabio produce degli ottimi formaggi di pecora con metodo artigianale; allevamento e mungitura delle pecore sono effettuate ancora oggi con metodo tradizionale. Nell'azienda è possibile acquistare il formaggio fresco e stagionato, e un'ottima ricotta di pecora.

Produttori:

AZIENDA AGRITURISTICA "ARCOBALENO" di Beltramello Bladimiro - Nanto
Tel. 0444730125 - Cell. 3405695350

AZIENDA AGRICOLA "BARBIERI FABIO" - Mossano
Tel. 0444.896956

CASEIFICIO SOCIALE - Ponte di Barbarano
Tel. 0444.795306

LA CAPRERIA - Montegalda
Tel. 0444.634125

BIOLOGICO

Da non dimenticare che nei Colli Berici esistono molte realtà produttive a coltivazione biologica, che preparano prodotti con ingredienti di qualità. Pane, formaggi, vino, verdure, frutta, miele e olio extravergine di oliva. Tra le molte realtà ricordiamo la Cooperativa Le Valli, che prepara tipi di pane con farine biologiche, verdure di stagione sott'olio, confetture di frutta e miele. Al suo interno possibilità d'assaggio ed acquisto prodotti.

Produttori:

LE VALLI A.r.l.
Produce pan biscotto e pane integrale cotti nel forno a legna, miele dei Collli Beici, frutta, verdura.
Tel. 0444.868432 - 0444.868433

L'ORIGINE - Castegnero
Produttori di pasta.
Tel. 0444.639446

L'APE S.r.l. - Barbarabo Vicentino
Produttori di miele.
Tel. 0444.795311

PROSCIUTTO DOP BERICO

Tra le specialità gastronomiche dei Colli Berici, da non dimenticare il Prosciutto DOC Berico. Posto in mezzo alla produzione dei San Daniele di Friuli e dei Prosciutto di Parma, il Berico DOC, rappresenta una delle chicche gastronomiche dei Colli. Da sottolineare che si è praticamente concluso l'iter autorizzativo per un marchio IGP del prosciutto dolce Val Liona. Le ottimali condizioni ecologiche che contraddistinguono la zona che comprende Noventa, Lonigo e Montagnana, fanno sì che la maturazione dei prosciutti Berici risulti sempre al top, e la morbidezza del prodotto sia ottimale. La vendita del prosciutto Berico avviene dopo 10 mesi di maturazione, quando il prodotto raggiunge l'ottimale profumo, dolcezza e colore che lo contraddistinguono dagli altri prodotti. Prodotto DOC dal 1981, si trova in commercio nelle migliori salumerie nazionali.
Il prosciutto DOP berico-euganeo è tutelato dal Consorzio per la tutela del Prosciutto Veneto, con sede in Piazza Vittorio Emanuele II,3 - Tel 042982964 e Fax 0429 82964 - Montagnana PD
E-mail: info@prosciuttoveneto.it
Sito web: www.prosciuttoveneto.it

Produttori:

KING'S PROSCIUTTI S.p.a. - Sossano
Tel. 0444.788100

RIVIERA MARKET PROSCIUTTI - Ponte di Barbarano
Tel. 0444.896945

BRENDOLAN PROSCIUTTI - Lonigo
Tel. 0444.436466

Cabernet dei Colli Berici Tocai Rosso Olio Extravergine di Oliva Tartufo Nero Piselli di Lumignano Ciliegie di Castegnero Formaggi Biologico Prosciutto Doc Berico Prodotti Tipici dei Colli Berici